Se il messaggio non viene visualizzato correttamente, si prega di cliccare qui.


Canti illegali
Concerto del gruppo Cerfeda (voce, chitarra, fisarmonica, percussioni) che presenterà canzoni legate a fenomeni che in qualche modo toccano il diritto (briganti, anarchici, resistenza, emigrazione).

Il concerto è organizzato dalla facoltà di diritto dell'Università di Lucerna nell'ambito del programma mentoring per gli studenti italofoni in collaborazione con l’associazione degli studenti ticinesi IUCIM e la nostra sezione Pro Ticino.

Martedi 16 aprile ore 18.15
Corte Palazzo Governo Lucerna

Pasqua in Ticino
Le Processioni della Settimana Santa di Mendrisio

Affascinante mescolanza di religiosità popolare, misticismo, teatralità e arte, i cittadini di Mendrisio di ogni età partecipano come figuranti all'evento.
Una tradizione profondamente radicata che può forse sembrare anacronistica.

UNESCO dovrà decidere in merito all'scrizione di questa tradizione vivente nel novembre del 2019.

L'histoire du Tessin
La section Pro Ticino de Paris Vous invite à poursuivre l'histoire du Tessin sur le theme:
Quel rapport entre la Revolution Française et l'histoire du Tessin

par Monsieur FRANCO CELIO
Professeur d’histoire et membre du grand Conseil Tessinois

le mercredi 15 mai 2019 à 19h
à l’AMBASSADE DE SUISSE - 142 rue de Grenelle - Paris 7ème

Festival Ruggero Leoncavallo
11, 18 e 25 maggio Chiesa Madonna del Ponte, Brissago

Ogni anno si tiene a Brissago il festival dedicato al famoso compositore Ruggero Leoncavallo, che dall’inizio del 20.mo secolo si stabilì a Brissago dove scrisse varie opere e composizioni per pianoforte.

Il festival, diretto dal tenore brissaghese Ottavio Palmieri, si svolge sull’arco di tre weekend nella Chiesa Madonna del Ponte, con un’importante offerta musicale e interpreti di fama internazionale.

Nuova apertura Museo Casorella
Il Museo Casorella ha il compito di valorizzare il patrimonio artistico di Locarno, che conta circa 4’500 opere, tra dipinti, sculture e stampe.
La sontuosa dimora di Casorella fu costruita intorno agli anni 1580-90 dal cavaliere Andrea Lussi. La denominazione “Casorella” deriva dalla contrazione di “Casa degli Orelli”, nobile famiglia locarnese che ne entrò in possesso in seguito.

Il comitato centrale vi augura una Buona Pasqua!